Vespa Club Rho Squadra Corse Cau

AFFILIATO

Vai ai contenuti
Grazie anche alla verve del Cavaliere ed ai suoi continui stimoli si decise di scendere direttamente in campo cercando di dare quel pizzico in più di storia e cultura a tutti gli appassionati della Vespa; fu così che riaprimmo uno dei più Vecchi Vespa Clubs d’Italia, il Vespa Club Rho, che ancora oggi ricorda i suoi piloti che formarono una squadra di Vespa Gran Sport conosciutissima ed apprezzata da tutti i vespisti d’Italia.
Il giusto riconoscimento al Cavaliere Giuseppe Cau gli fu dato attribuendogli la carica di Presidente Onorario oltre che, ovviamente, di socio fondatore.
Il 1 Febbraio 2015 avvenne la tanto e desiderata inaugurazione del Vespa Club Rho Squadra Corse Cau, destino volle che a questa data si associ quella della nascita dell’Ing. Corradino D’Ascanio: 1 Febbraio 1891!
Ad onor del vero fu un grande successo con tantissima gente venuta anche da lontano, con la presenza dell’Artista e Maestro Stefano Bressani, padre fondatore dell’arte di sculture tridimensionali con l’utilizzo di stoffe appartenenti al mondo dell’abbigliamento: SCULTURE VESTITE, con dedica specifica di un opera raffigurante la SuperCau il Fantino impreziosita dalle sue caratteristiche di tecnica sopraffina. Da ricordare la presenza dei vari Direttori dei più importanti giornali d’informazione del settore che hanno dedicato a questo evento il loro preziosissimo tempo pubblicandolo sulle loro testate; ciliegina sulla torta è stata la “troupe televisiva” che ha Registrato i momenti di questo Evento per poi inserirli in un progetto assai innovativo ed unico, un Programma in TV di due puntate che parla solo ed esclusivamente di Vespa.
Da qui le basi per il cammino del Vespa Club Rho Squadra Corse Cau, con l’intento di non fare un club basato sulla numerica di iscritti tanto per fare “tessere” o di entrare in concorrenza con altri clubs, il solo scopo doveva essere, e lo sarà sempre anche il proseguio, quello di fare Cultura Vespistica e dare le giuste e preziose informazioni del passato grazie alla viva voce di chi li ha vissute realmente. Tra gli iscritti, oltre al già citato Cav. Giuseppe Cau, il Vespa Club Rho Squadra Corse Cau ha l’onore di avere anche l’ex presidente del Club nonché pilota il Sig. Luciano Barbieri, già vincitore di diverse gare storiche di gran prestigio.
Da ricordare tra le atre cose il progetto del Programma TV, finalmente si realizzò grazie all’approvazione di Piaggio alla Registrazione di alcune scene proprio nel Museo di Pontedera, il Programma prese il nome di 50 SPECIAL TV SQUADRA CORSE CAU, e nel frattempo si avvicinavano le due date importantissime: il 6 Giugno 2015 la Sei Giorni di Varese ed il giorno successivo l’EXPO Città dei Motori c/o l’ex pista Alfa Romeo di Arese con il primo raduno di Scooter Classica.
Gli impegni erano importantissimi e si prospettavano due giorni di adrenalina pura ma di sicura soddisfazione anche per il solo fatto di essere presenti a queste due manifestazioni. Partiamo con la prima il 6 Giugno 2015 Rievocazione Storica International Six Days, la così tanto conosciuta e ambita del “Mondo Vespa”: la Rievocazione Storica della Sei Giorni di Varese, proprio la gara dove il Cavaliere e la Squadra Ufficiale Piaggio vinsero tutto quello che si poteva vincere, dopo 64 anni il Vespa Club Rho Squadra Corse Cau forma con la collaborazione di altri appassionati di vari Clubs d’Italia ed estero la Squadra Corse Cau iscrivendosi con l’intento e l’entusiasmo di fare quello che il nostro Cavaliere fece nel 1951. Una volta giunti a Varese si respirava un clima di rispetto reciproco che aveva di gran lunga surclassato la concorrenza dettata dalla gara in un ambiente fantastico e surreale.
La giornata di sole ideale mette in evidenza la bellezza della manifestazione e della Squadra Corse Cau, con lo schieramento in bella mostra nel centro di Varese, un belvedere di Vespe in fila tutte con il con tappetino, la tuta tipica dei corridori dell’epoca, la fascia ed il casco realizzati per l’occasione; si parte….. anzi non “parte” la 51 Speciale, si è ingolfata e per l’accensione ha bisogno di una spintarella come ai vecchi tempi! Spintarella data niente popò di meno che dal Presidente dell’Organizzazione e dell’Associazione Auto Moto Storiche Varese Angelo De Giorgi; quale battesimo migliore?
La Rievocazioni della Sei Giorni di Varese dopo tanta attesa per tutti noi ha inizio!
Posti incantevoli che alleggeriscono i quasi 130 Km fatti e dopo i vari tratti con i controlli di abilità giungiamo a Varese esponendo le nostre Vespe insieme alle bellissime moto di svariate marche ma, rigorosamente, tutte abbondantemente datate e ricche di fascino.
A questa manifestazione, così come avvenne realmente nel 1951, si partecipa non solo con modelli Vespa ma con qualsiasi altro mezzo a due ruote di marca e modello dalle origini fino al 1975, è per questo che il confronto con altre prestigiose marche rappresenta un’emozione che rende la Sei Giorni Internazione di Varese “diversa” da tutte.
Dopo il meritato riposo, nostro e delle nostre amate Vespe messe in esposizione al pubblico della città di Varese, arriva il momento tanto desiderato, voluto ed ottenuto: il Vespa Club Rho Squadra Corse Cau vince tutto quello che si poteva vincere portando il nostro Cavaliere Giuseppe Cau a rivivere le stesse emozioni vissute 64 anni prima vincendo nella stessa Città la Medaglia d’Oro della Sei Giorni Internazionale di Varese.
Felici, stanchi ed altrettanto soddisfatti dal lavoro e dalla passione che ci ha portati a questa manifestazione viviamo e ci godiamo il tanto ed agognato trofeo; sappiamo però anche che l’indomani ci aspetta il giorno un’altra bella ed impegnativa impegnativa giornata: EXPO Città dei Motori “Velocità & Lentezza” Prima Edizione Scooter Classica.
Il 7 Giugno si parte di buon’ora direzione Arese c/o la pista ex Alfa Romeo, li verranno esposte al pubblico la SuperCau e la Sport Corsa e ci sarà anche l’Artista Stefano Bressani per presentare la sua opera raffigurante la Sport Corsa. Il clima anche qui è molto spensierato e divertente, la soddisfazione di essere nella Pista appena rimessa a nuovo e di essere vicino ad un Museo dove veniva costruita un’auto il cui marchio ha fatto la storia dell’industria Italiana ed è conosciuto in tutto il Mondo è, indubbiamente, un’esperienza indimenticabile che rimarrà scolpita nella memoria di chi era presente.
Sembra quasi una storiella: da Varese ad Arese, la giornata ha avuto un successo così grandioso che la consapevolezza di ognuno di noi è stata quella di aver vissuto qualcosa di diverso dal solito raduno.
Dopo queste bellissime esperienze si passa in fretta a Settembre, un altro grande evento ci aspetta: EXPO 2015 Viaggio in Valdera con la presenza del Museo Piaggio, il “meglio” che il territorio della Valdera produce; un fuori EXPO nel Centro di Milano nella bella location dei Chiostri dell’Umanitaria dando supporto al coordinatore di questo “Viaggio in Valdera” il Sig. Eugenio Leone, Consigliere comunale con delega a “Pontedera, Città dei Motori”  mettendo a disposizione alcune nostre Vespa per tutta la durata dell’evento (8 - 13 Settembre 2015).
Vespa Club Rho Squadra Corse Cau partecipa inoltre ancora a Settembre ed Ottobre 2015 a due Grandi Eventi:
1. il 60° della costruzione della Vespa Gran Sport (GS) a Pinerolo (TO), fu proprio qui che la Squadra dei GS dell’allora Vespa Club Rho, negli anni 50, fece visita nella stessa Piazza dove si è tenuta la Manifestazione;
2. il 50° della costruzione della Vespa Super Sprint (SS) a Gonzaga (MN).
Si chiude quindi questo primo anno di successi e soddisfazioni con la realizzazione di questo libro, la felicità di aver visto, in occasione del 87° compleanno del Cav. Giuseppe Cau, la presentazione del prototipo della Vespa modello PX prodotto in solo 99 esemplari, rivisto e stilizzato in esclusiva dal Concessionario Busdraghi di Pontedera (PI).
Quella data dalla Piaggio per noi non rappresenta solo un’autorizzazione alla produzione della Vespa PX Super Cau, è soprattutto il giusto tributo ad un personaggio che ha dato 70 anni di immutata fedeltà ad un MITO conosciuto in tutto il mondo: la “Vespa”.
Vespa Club Rho Squadra Corse Cau
Presidente Onorario Cav. Giuseppe Cau
Via Aquileia 31/A   20017  Rho (MI)
Tel.3388119272
email: info@vespaclubrho.it
Torna ai contenuti